LA DIFESA E LO SGOMBERO DELLA ROCCHETTA
 

IMG_4564_edited.jpg

Dipinto di Agostino Bottazzi (1855), raffigurante la difesa e lo sgombero della polveriera della Rocchetta di Vicenza (attualmente in viale Mazzini) durante il bombardamento austriaco nella notte tra il 23 e il 24 maggio 1848. L'autore era un milite-pittore, testimone diretto dell'avvenimento che come molti altri degli artisti del Risorgimento dedicò parte della sua attività ad illustrare aspetti ed episodi del Risorgimento vicentino. La Rocchetta fu uno dei tre obiettivi su cui gli austriaci si erano mossi nella notte del 23 maggio, insieme con Borgo San Felice e Monte Berico. Gli scontri più aspri si ebbero a Borgo San Felice, tenacemente difeso.